Dentro al mio Blog

Search News
Sort By Date
Blog's Home
 
Cartoccio di bucatini al ragų di dentice
 

Scritto da Metropolis ai fornelli (metropolis@femino.it) il 03/Ago/2004, ore: 22:24:11

Questa volta vi propongo una ricetta che, dopo un periodo di sperimentazione passato attraverso diversi tentativi, ha raggiunto questa sera la perfezione.

Si tratta di bucatini al ragų di dentice cucinati al cartoccio.

Cominciamo con gli ingredienti e la relativa mise en place.

Ci vogliono:
  • Scalogno
  • Dentice
  • Basilico fresco
  • Olio d'oliva
  • Peperoncino
  • Vino bianco
  • Concentrato di pomodoro
  • Bucatini
  • Pan grattato

    Prima di iniziare a cucinare disponete:

    1) un trito fine di scalogno
    2) il dentice sfilettato e ridotto a cubetti
    3) il basilico spezzettato a mano
    4) tutti gli altri ingredienti

    e teneteli a portata di mano.

    Preparate l'acqua per la pasta.

    Con lo scalogno preparate un soffritto in olio di oliva. Quando lo scalogno comincia a prendere colore versatevi mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciatelo sfumare e poi aggiungete la polpa di dentice che lascerete a cuocere, allungando a piacere con acqua o altro vino e aggiustando di sale.

    A metā cottura aggiungete tanto concentrato di pomodoro da dare un colore rosato al sugo che state ottenendo. Io consiglio di utilizzare il concentrato Mutti.

    Quando la cottura del pesce č quasi terminata aggiungete anche il basilico. Poi, a cottura ultimata, spegnete il fuoco e lasicate a riposare con un coperchio.

    Mentre la pasta finisce di cuocersi, in un padellino a parte abbrustolite un po' di pan grattato in olio d'oliva aggiungendovi del peperoncino in semi.

    Nel frattempo i bucatini, lessati in abbondante acqua salata (si dice sempre cosė), saranno pronti. Scolateli al dente o anche qualche secondo prima.

    Versate i bucatini nel sugo e versatevi sopra il pan grattato abbrustolito mescolando energicamente.

    Versate la pasta cosė condita in un cartoccio di carta stagnola che, una volta richiusa, passerete in forno a 200 gradi per dieci minuti.

    A questo punto la pasta č pronta. Aprite il cartoccio con cautela e gustatela con vino bianco di una certā consistenza. Suggerisco il Damaskino di Regaleali.

    Una variante consiste nell'aggiungere uva passa al sugo.



  • Articolo completo ed eventuali commenti
  • Cartoccio di bucatini al ragų di dentice scritto da Metropolis ai fornelli il 03/Ago/2004, ore: 22:24:11

    Per informazioni, scrivete all'amministratore

    Based on PressRoom Prime, Copyright © 2000-3 Poetic Pollution
    All trademarks are property of their legal owner.
    PressRoom Prime Power