Dentro al mio Blog

Search News
Sort By Date
Blog's Home
 
Prima tappa
A Lisbona quasi per caso

Scritto da Metropolis in viaggio il 16/Ago/2004, ore: 14:26:00

E ci siamo!
Finalmente le tanto agognate ferie sono arrivate.

Questo articolo lo scrivo dall'aeroporto Portela di Lisbona (anzi Lisboa!) mentre aspetto di partire per Madeira.

È un po' un giro dell'oca, quello che faccio per arrivare alla meta primaria del viaggio. Le isole Azzorre.

Milano;
Lisbona;
Funchal;
Ponta Delgada (finalmente).

Un po' impreparazione, un po' scelta. Inutile dire che manterrò la posizione di quello che a Madeira c'e' voluto andare apposta, per vedere com'è.

A dire il vero non lo so neanche io.

Stamattina, grazie ad un volo clamorosamente puntuale, ho goduto di 4 ore in una delle mie città preferite. Lisbona appunto.

Forse, Internet point isolani permettendo, qualche foto arrivera' nei prossimi articoli. Per adesso mi limito a dire che inizialmente avevo scelto di andare a Belem per visitare la torre e mangiare i pasteis ma che, complice una pioggerellina antipatica, alla fine ho scelto di affrontare l'Alfama che forse non avevo mai scarpinato con serietà

Dall'Alfama il mitico Electrico numero 28 per saltare dall'altra parte della città, fermarsi alla brasileira, bere l'ennesima Bica e poi scendere giù al Rossio e la Baixa.

A pranzo, vi dirò meglio in seguito, cucina alentejana.

Adesso sono di nuovo in aeroporto.
10 minuti e c'è l'imbarco. Non so. Forse stasera posto di nuovo.

Bye.


Articolo completo ed eventuali commenti
  • Prima tappa scritto da Metropolis in viaggio il 16/Ago/2004, ore: 14:26:00

    Per informazioni, scrivete all'amministratore

    Based on PressRoom Prime, Copyright © 2000-3 Poetic Pollution
    All trademarks are property of their legal owner.
    PressRoom Prime Power