Il testo della canzone Nottegiorno (1998)

(Paolo Conte)
Ma questa notte vivrò,
una faccia sarò che ride.
voglio godermela, si, tutta
questa felicità
Ia notte c'inebrierà
e tutto sarà scorrevole…
e in piena luce verrà
la mia città con me…

questa gente balla
canta, ride e balla
il buio è dimenticato
l'oscuramento è finito
e si balla in tutte le città

questa gente balla
salta, ride e balla
si è illuminata Milano,
si è illuminata Torino
e si balla in tutte le città

ah, jamme, jamme, uaglione,
‘cca non s'adduorme nisciuno,
embè, è una grande novità!

questa gente balla
canta, ride e balla
ah, jamme, jamme, uaglione,
‘cca non s'adduorme nisciuno,
embè, è una grande novità!

Versioni ufficiali

Tournée 2 (Album, 1998)
Posizione: 14
Durata: 2:06
Versione: Live