Il testo della canzone Si sposa l'Africa (2014)

(Paolo Conte)
Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Maria Maria

Unganč, manioe manioe
Unganč, manioe manioe

Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Maria Maria

Munemonemi mu m'no
Kengheniu, Kingheniu mmm

Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Manioe Manioe

Si sposa l'Africa Telefonini stregoni
si sono parlati due volte
Hanno deciso "sposiamoci"
La sposa č giovane e dolce
come i suoi gioielli di legno blu
Gli antichi arrivano arrivano
Tra capre e nuvole viaggiano

Unganč, manioe manioe
Unganč, manioe manioe

Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Maria Maria

Terra dell'Africa
Rossa che campo da tennis qui
Una pallina rimbalza e
la sposa ha un drive micidiale
lui, lui si difende e guarda in su
Gli dei aerei sfrecciano
gli antichi mangiano e tifano
Son tutti soci di Wimbledon

Manioe manioe
Kunta Kinte
Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte, Maria Maria
Kunta Kinte

Versioni ufficiali

Snob (Album, 2014)
Posizione: 1
Durata: 3:23