Il testo della canzone Baci senza memoria (1987)

(Paolo Conte)
Ecco qui una musica
che forse era per noi,
a me sembra molto splendida,
tu puoi farne quel che vuoi…

Questa memoria è labile,
non me la ritrovo mai,
ma, se riesco a ricordarmene,
mi potrei convincere…

Non fingere, no
non fingere, no
non fingere,
non fingere,
che mi viene da ridere…

La mia memoria è labile
non me la ritrovo più,
ma, se riesco a ricordarmene,
sai mi viene da ridere

Versioni ufficiali

Aguaplano (Album, 1987)
Posizione: 2
Durata: 3:14

Tournée (Album, 1993)
Posizione: 8
Durata: 3:37
Versione: Live