As letras da canção Troppo difficile (1987)

(Paolo Conte)
Quel che fatto e quel che sei,
Quel che si dice “il tuo mondo”
In un attimo vedrai
Senza un sussulto andare a fondo,
Basta incontrare un certo sguardo
Con quel lievissimo ritardo
Che fa tutto più facile…

E riemergono per lei
Le tue attitudini perdute,
Una stagione si aprirà
Per frasi mai inaugurate…
Sarai più giovane, più audace,
In te l’istinto più feroce
Si farà, è sin troppo facile…

Poi, finita che sarà
Questa parentesi di gloria,
E il batticuore cederà
Al ritornare della memoria,
Non basteranno mille donne
A toglierti la notte insonne,
Com’è… com’è difficile…

Tu cercherai di far capire
Chi sei, cosa vali, cosa vuoi dire…
Ma ormai è troppo difficile…

Versões oficiais

Aguaplano (Álbun, 1987)
Posição no disco: 20
Duração: 3:15